Studenti fuori sede, basta imbrogli e prezzi folli: ecco il sito anti frode, creato da una start up

martedì 6 settembre 2016
Mai più affitti in nero, prezzi folli per un solo letto e case non all'altezza delle aspettative. Con cercoalloggio.com si potrà valutare casa, contratto e prezzo ancor prima di contattare l'inserzionista.

L'idea è di un gruppo di ex studenti che, sfruttando Bollenti Spiriti, ha creato il sito per aiutare i fuori sede che studiano a Bari, Lecce e Foggia a non incappare in affittuari disonesti. L'iniziativa ha trovato subito il consenso di Adisu e degli Atenei pugliesi che hanno supportato il progetto. Solo nell'anno accademico 2015/2016 sono stati oltre 600 gli studenti fuori sede aiutati nel trovare un alloggio conveniente. "La Regione Puglia deve cercare e sostenere servizi innovativi come questo - ha dichiarato l'assessore regionale al Diritto allo Studio, Sebastiano Leo - anche nell'ottica di creare un deterrente per gli affitti in nero e garantire un servizio agli studenti e allo loro famiglie con una sorta di bollino di qualità". "Grazie alla partnership con la cooperativa Apulia Student Service siamo ora in grado di soddisfare tutti i nostri studenti fuori sede - ha detto il direttore Adisu, Crescenzo Marino - fornendo loro un servizio innovativo e di qualità". L'home virtual tour', una delle novità di quest'anno, offre una visita panoramica a 360 gradi della casa, visibile da pc, smartphone e tablet.
Altri articoli di "Università"
Università
23/03/2018
Si è tenuto a Monopoli presso La Biblioteca Civica "P. Rendella" ...
Università
22/09/2016
La richiesta riguarda la tassa minima di iscrizione fissata dal ministero e pari a 201,58 ...
Università
21/09/2016
Sono oltre 100mila gli studenti universitari che ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...