Quinta edizione di "Ortoporto Day": tra agricoltura sociale e terapia riabilitativa

mercoledì 14 settembre 2016
 Sabato sera quinta edizione della manifestazione voluta per sostenere il progetto di agricoltura sociale che coinvolge i pazienti psichiatrici della Crap di Lecce.

Sabato 17 settembre alle 20 nella Comunità Riabilitativa Assistenziale Psichiatrica "Villa Libertini" di Lecce, l'Asl e la condotta Slow Food organizzano la quinta edizione dell'Ortoporto Day. L'evento consente di finanziare e sostenere il progetto di agricoltura sociale che prevede il coinvolgimento dei pazienti psichiatrici che vivono all'interno della Crap e del Centro di salute mentale. Nell'orto si coltivano verdure varie, frutta, la cipolla rossa di Acquaviva e i pomodori fiaschetto di Torre Guaceto (due Presidi Slow Food). L’obiettivo del progetto è quello di incrementare le competenze dei pazienti psichiatrici, con la prospettiva di aprire all’ipotesi di una produzione a fini commerciali dei prodotti, con potenziale sviluppo occupazionale fino alla formazione di una cooperativa sociale di tipo B, ed un auspicabile reinserimento nel mondo produttivo, alla fine di un percorso riabilitativo psichiatrico.
Durante la serata saranno degustati vari piatti (dall'antipasto al dolce) preparati con prodotti salentini grazie alla collaborazione con aziende, chef e ristoratori che sostengono il progetto (Ristorante Lilith - Masseria Copertini, La buona tavola a casa tua, Pastificio Ligorio, Caseificio Lanzillotti, Salumificio Santoro, Azienda Agricola Calemone, Donna Oleria, Mimmo Persano, Forno Tagliaferro, InMare dei fratelli Reho). In abbinamento i vini delle aziende Candido, Cantina Sandonaci, Cantina Coppola 1489, Claudio Quarta Vignaiolo e le birre artigianali di B94 e Birrificio del Capo. 
I pazienti sforneranno, inoltre, pane e pizzi con lievito madre e cotti nel forno in pietra costruito all'interno della Crap. Il servizio sarà garantito dagli scout del gruppo Agesci. Spazio anche alla musica con il progetto jazz del sassofinista Roberto Gagliardi e del pianista Daniele Dell'Anna. Tra i partner di quest'anno anche la sezione leccese del FAI - Fondo Ambientale Italiano. Ortoporto Day sarà ecofriendly grazie a Ecofesta Puglia, l’unica certificazione in Italia che interviene per ridurre l’impatto ambientale degli eventi.
 

Ingresso 25 euro

Info e prenotazioni: 3476758177 - 3207003827
slowfoodlecce@gmail.com



Fonte: LecceSette.it

Altri articoli di "Solidarietà"
Solidarietà
06/09/2017
Per il secondo anno consecutivo, Admo Puglia Onlus ...
Solidarietà
07/06/2017
L'associazione A.S.D. Football Bari ha organizzato con il ...
Solidarietà
28/04/2017
Ritorna a Bari, e nella sua formula iniziale, la Run For Parkinson’s realizzata ...
Solidarietà
27/12/2016
Uno spettacolo natalizio per i piccoli pazienti ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...