Leucemia Mieloide Cronica, oggi è più curabile. Esperti a confronto a Bari

venerdì 16 settembre 2016
Due persone su 100mila ogni anno sono colpite da Leucemia Mieloide Cronica, una malattia che rispetto al passato oggi fa meno paura. Di questo si parlerà a Bari con gli esperti a confronto.

Rispetto agli anni '90 la LMC è divenuta più curabile attraverso nuovi farmaci capaci di andare a influire direttamente sul meccanismo genetico delle cellule malate. Grazie a terapie innovative l'aspettativa di vita di un paziente colpito da questa forma di leucemia è del tutto simile a quella di un coetaneo sano. La cronicizzazione della Lmc ha però portato in primo piano altre problematiche, quali l'aderenza alla terapia, la gestione degli effetti collaterali e l'insorgenza di eventuali patologie correlate. L'incontro del "Gruppo AIL Pazienti Lmc", organizzato con il patrocinio della Fondazione Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell'Adulto e grazie al sostegno di Novartis, è fissato per sabato prossimo, 17 settembre, a Bari. Il seminario sarà introdotto da Giuseppina Belli D'Elia, presidente della sezione Ail di Bari.

Altri articoli di "Sanità"
Sanità
21/05/2018
 Ritorna a Bari la Run For Parkinson’s - camminata/corsa non competitiva - ...
Sanità
16/05/2018
La percezione della qualità della sanità ...
Sanità
24/04/2018
 Il sistema robotizzato è in dotazione ...
Sanità
02/02/2018
I dati della Puglia confermano un aumento della copertura ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...