Adelfia, l'orchestra della Notte della Taranta con Enzo Avitabile

sabato 1 ottobre 2016

Enzo Avitabile è l’ospite speciale dell’orchestra La Notte della Taranta che sarà protagonista della serata conclusiva dell’87^ edizione della Festa dell’Uva di Adelfia, domenica 2 ottobre.

Il compositore, cantante e polistrumentista partenopeo a pochi giorni dall’uscita del suo nuovo album di inediti, interpreterà alcuni brani della tradizione musicale salentina: L’acqua de la funtana, Pizzica di Torchiarolo, Pizzica di San Vito, Stornelli, Kalinifta. Con il suo saxEnzo Avitabile interverrà anche su Lu Zinzale, il canto inserito per la prima volta nel Concertone 2016.

Le sonorità salentine incontreranno il linguaggio ricco e appassionato e lo stile inconfondibile capace di emozionare e sedurre di Enzo Avitabile in un concerto che si preannuncia unico e carico di emozioni.

L’artista che nel corso della sua straordinaria carriera ha recuperato l’antico lirismo napoletano canterà le più belle pizziche della tradizione in salentino accompagnato dall’orchestra La Notte della Taranta.

Sul palco con Avitabile  anche il direttore artistico Daniele Durante (chitarra) e i musicisti Alessandro Monteduro (percussioni), Antonio Marra (batteria), Gianluca Longo (mandola), Nico Berardi (fiati), Roberto Chiga (tamburello), Roberto Gemma (fisarmonica), Attilio Turrisi (chitarra battente), Valerio Bruno (basso). Saranno le voci di Antonio Amato e Stefania Morciano e la danza di Laura Boccadamo e Anna Donadei a scaldare il pubblico nella festa d’autunno.

L’evento di Adelfia celebra l’uva da tavola pugliese, prodotto principe della tradizione agricola adelfiese, dal 2012 riconosciuta con marchio comunitario IGP, ed è  sostenuto dalla Regione Puglia, dal Comune e dalla Pro Loco di Adelfia e dal Teatro Pubblico Pugliese.

Puntiamo a concerti unici e irripetibili seguendo la formula che ci contraddistingue da sempre, ha spiegato Massimo Manera - Presidente della Fondazione La Notte della Taranta. Ad Adelfia ospitiamo un artista autentico di immensa statura. Con Enzo Avitabile portiamo in una festa popolare che esalta il valore dell’agricoltura pugliese uno spettacolo che coniuga i linguaggi sonori del Mezzogiorno d’Italia. L’obiettivo nella pianificazione del tour de La Notte della Taranta è condividere con il pubblico nelle città, nei teatri, nei luoghi ospitanti la magia dell’incontro tra la pizzica e gli altri generi musicali.  

E la pizzica nel fine settimana approda a Berlino con Moira Cappilli, ballerina selezionata nel 2016 nel corpo di ballo de La Notte della Taranta diretto dal coreografo Fabrizio Mainini.

La danzatrice salentina è tra gli 85 grandi performer e talenti emergenti che dal 26 settembre per una settimana prendono parte alla grande festa della creatività nella suggestiva Funkhaus di Nalepastrasse, ex enorme stazione radiofonica nella periferia di Berlino  che, sabato 1 e domenica 2 ottobre,   si trasformerà nella capitale della musica europea.

Tra i suoni dei  Bon Iver, Alt J, Mouse on Mars, Damien Rice, Nils Frahm, solo per citarne alcuni, ci sarà spazio anche per il  ritmo della pizzica portato in scena da Moira Cappilli.

Una residenza di sette giorni con un continuo confronto tra musicisti provenienti da tutto il mondo voluta dai  gestori del Michaelberger Hotel.

Altri articoli di "Musica"
Musica
27/06/2017
Bari, Nardò, Andria, Melfi e Taranto: questo il tanto atteso calendario ufficiale ...
Musica
19/06/2017
Prosegue la stagione de "I ...
Musica
11/05/2017
 La star di "The passenger" sarà al Medimex il 10 giugno. Una ...
Musica
09/05/2017
Domenica 14 maggio alle 20,45 presso il Teatro Abeliano di ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...