Al via allo Stadio del Nuoto la seconda edizione del Trofeo Città di Bari

lunedì 2 gennaio 2017
Il campionato torna la prossima settimana ma la Waterpolo Bari durante le Feste non si ferma. E con lei tutto lo Stadio del Nuoto. L’inizio del nuovo anno sarà, quindi, col botto e un torneo di altissimo livello, Trofeo Città di Bari, giunto alla sua seconda edizione. Le date sono quelle di venerdì 6 e sabato 7 gennaio. Una due giorni di spettacolo e pallanuoto fortemente voluta dalla Waterpolo e dal Comune di Bari, che vedrà i ragazzi allenati da Antonello Risola affrontare avversari di pari grado di serie A, come Vela Ancona, e compagini prestigiose come Rari Nantes Napoli, Acquatico Pescara, Pallanuoto Pescara e Tubsider Cosenza. A loro si aggiungono club del territorio Sport Project Bari e Centro sport Brindisi. Alle bracciate, ai contrasti, ai gol e ai gesti tecnici degli atleti in calottina si aggiungeranno l’energia, la forza, la grazie e le coreografie delle nuoto sincronizzato delle Sincronette.

Il Trofeo Città di Bari sarà anche l’occasione per annunciare altri eventi di nuoto e pallanuoto, di caratura nazionale e internazionale, che lo Stadio del Nuoto è pronto a ospitare nei prossimi mesi. Venerdì e sabato, intanto, il pubblico potrà godere gratuitamente di una vera e propria scorpacciata di pallanuoto, con otto squadre in vasca e sedici partite in programma. Partite che si disputeranno, con l’ausilio dei due giudici come nelle partite di A, dalle 9 alle 20. Le squadre saranno divise in due gironi. Nel Girone 1 si affronteranno Waterpolo Bari, Cosenza, Pescara club e Brindisi. Mentre. Nel Girone 2, si affronteranno, invece, Vela Ancona, RN Napoli, Crotone e Sport Project. Le partite a punti si concluderanno alle 13.30 di sabato, con l’ultima sfida del Girone 2. Poi, in base alla classifica, si darà vita agli sconti incrociati, nei quali la si affronteranno le squadre col medesimo piazzamento, per decretare la graduatoria finale e la vincitrice del Trofeo Città di Bari. La vincitrice e gli altri atleti saranno premiati dall’assessore comunale allo Sport, Pietro Petruzzelli.

«Il Trofeo Città di Bari è una manifestazione utile – spiega Petruzzelli – a far crescere la pallanuoto, assieme ai valori di cui è portatrice, sul territorio. La Waterpolo Bari rappresenta la portabandiera degli sport di squadra in città ed è nostra intenzione valorizzare e sostenere sempre più le discipline nautiche e acquatiche, anche attraverso eventi di alto livello come questo, perché siamo convinti che allo sport ci si avvicini anche con la possibilità di guardarli». L’esibizione del nuoto sincronizzato arricchirà un programma curato nei minimi particolari dall’organizzazione Waterpolo Bari, che permetterà alla squadra capitanata da Daniele Di Pasquale di prepararsi al meglio per la ripresa del campionato (le calottine biancorosse saranno impegnate sul difficilissimo campo di Catania) e alla società di collaudare la propria attività e accogliere al meglio oltre un centinaio di persone tra atleti, staff tecnici e accompagnatori, che sosterranno a Bari in questo lungo fine settimana di Festa.
Altri articoli di "Altri Sport"
Altri Sport
02/02/2017
La tennista pugliese ha battuto la tedesca Petkovic per ...
Altri Sport
30/01/2017
Il programma sarà presentato, nel corso di una conferenza ...
Altri Sport
16/01/2017
Le regate sono previste per i mesi di febbraio e marzo. I ...
Altri Sport
12/12/2016
Un bel weekend di nuoto si è appena concluso nelle vasche bitontine. Grande ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...