"Il silenzio del sacro", a Bari il convegno che dà voce alla cultura della religione

giovedì 30 marzo 2017

Tre giorni di convegno organizzato dalla Fondazione Intercultura onlus, per dare voce alla dimensione culturale della religione.

Dal 31 marzo al 2 aprile si terrà a Bari, da sempre porta di accesso e di scambio con le diverse culture del Mediterraneo, il Convegno internazionale organizzato dalla Fondazione Intercultura Onlus, intitolato “Il Silenzio del Sacro”. Diversamente da molti altri incontri rivolti alla tematica religiosa, questo Convegno non si dedicherà  alla dottrina, alle ritualità delle religioni, al dialogo interreligioso, ma sarà focalizzato sulla dimensione culturale delle religioni.

Nel corso della tre giorni, ospitata presso l'Hotel Romanazzi Carducci, si alterneranno storici, sociologi, psicologi ed esponenti della “cultura religiosa” italiani e internazionali, che condivideranno le proprie esperienze concrete di lavoro con soggetti di fedi diverse.

Le diverse sessioni approfondiranno la dimensione culturale della religione partendo da una domanda di base: ”Perché il sacro è un territorio sottratto al dialogo interculturale?”. Spesso, infatti, nelle relazioni con persone di culture diverse, si preferisce evitare di approfondire la dimensione delle differenze religiose perché si teme di inoltrarsi in un territorio “minato” in cui sarebbe impossibile evitare di ferire sensibilità, toccare quello che per molti va ritenuto intoccabile. Questa “evasività” crea una sorta di angolo cieco in cui si radicano incomprensioni reciproche, distorsioni, caricature, ostilità. Il risultato è quello di un’intercultura monca e come tale esposta a fallire il proprio ambizioso disegno di apertura e comunicazione trans-culturale.

Lo scopo del Convegno è dunque quello di far emergere un appello a trasformare il “silenzio del sacro” nelle “voci del sacro”. Voci di autentico rispetto  e di dialogo, certo non compatibile con il silenzio.

Il Convegno ha ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Segretario Generale del Consiglio d’Europa, di Regione Puglia, del Comune di Bari, dell’Università degli Studi “Aldo Moro” Bari, ed è sviluppato con la collaborazione del Laboratorio di Pedagogia Interculturale, Gruppo di ricerca “Religioniindialogo”, Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione dell’Università degli Studi “Aldo Moro"  di Bari.

 

Altri articoli di "Tempo libero"
Tempo libero
02/10/2017
Nuovi appuntamenti con le passeggiate in bicicletta organizzate da Fiab Bari. Prossimi ...
Tempo libero
07/09/2017
In occasione del suo 27esimo compleanno, Fiab Bari ...
Tempo libero
29/08/2017
ORARI ? Raduno ore 7.45 Stazione Centrale, Piazza Moro, Bari ? Partenza da Bari ore ...
Tempo libero
26/07/2017
Torna la terza edizione del concorso fotografico ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...