Pasquetta in forse: perturbazione in arrivo a metà settimana

lunedì 10 aprile 2017
 Nel corso della Settimana Santa, l'area di alta pressione che negli ultimi giorni ha riportato il bel tempo su tutta l'Italia si indebolirà, permettendo l'infiltrazione di aria più fredda in quota dal Nord Europa. A metà settimana si riattiverà quindi l'instabilità pomeridiana, specie lungo i rilievi, con qualche temporale. L'anticiclone comunque resisterà almeno fino a Pasqua, mantenendo lontane le vere perturbazioni.

In Puglia sarà una settimana prevalentemente soleggiata con qualche breve passaggio nuvoloso. Tra martedì e giovedì si riattiverà l'instabilità con possibili brevi rovesci o temporali lungo la catena appenninica e le zone più interne ma altrove prevarrà il bel tempo. Le temperature non subiranno scossoni, si manteranno su valori medi del periodo con massime non oltre i 22-23 gradi.

Grandi dubbi per Pasqua e Pasquetta. Una perturbazione dal Nord Europa, infatti, sembrerebbe in grado di sfondare il muro anticiclonico e guastare il tempo proprio fra il weekend e l'inizio della nuova settimana con piogge e un sensibile calo termico. A rischio soprattutto il centro-Nord, da valutare gli effetti al Sud.

Fonte: 
MeteOne

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
04/12/2017
Il nucleo gelido in quota si sposta verso l'Adriatico: ancora 24-36 ore di ...
Meteo
01/12/2017
Il mese di novembre ha lasciato in eredità una perturbazione che sta portando ...
Meteo
30/11/2017
Una burrasca di libeccio sta sferzando la Puglia centro-meridionale dove si registra ...
Meteo
27/11/2017
 L'aria fredda artica ha portato forti venti un netto calo delle temperature ma ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...