"Train to be cool": la Polfer dialoga con gli studenti

mercoledì 14 giugno 2017

Il progetto “Train to be cool”, che porta la Polizia Ferroviaria nelle scuole per promuovere la sicurezza in ambito ferroviario, quest’anno ha raggiunto nelle regioni Puglia, Basilicata e Molise 4.430 studenti e 44 istituti scolastici . In particolare nella provincia di Bari sono stati raggiunti  1.403 ragazzi.
 “Train…to be cool” è un progetto ideato dal Servizio di Polizia Ferroviaria del Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno in sinergia con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, che prevede momenti d’incontro e dialogo fra i docenti e ragazzi delle scuole medie e superiori e Polizia Ferroviaria. L’obiettivo è stimolare nei giovani la consapevolezza dei rischi presenti nello “scenario ferroviario” e diffondere tra di loro la cultura della legalità e della sicurezza, sensibilizzandoli per la propria ed altrui incolumità.
Gli incontri hanno suscitato il vivo interesse da parte degli studenti, che hanno apprezzato l’iniziativa della Specialità sui temi della sicurezza, ma anche in relazione all’attività di rintraccio delle persone e tutela degli individui disagiati  presenti in stazione. Moltissime anche le  domande sulla professione di poliziotto e sui concorsi in Polizia.
Particolarmente apprezzato è stato lo svolgimento del progetto “Train to be cool” a bordo treno, reso possibile dalla collaborazione del Dopolavoro Ferroviario, che aveva organizzato gite culturali.

Altri articoli di "Società"
Società
27/09/2017
 Avviate misure di contenimento dei consumi idrici: a ...
Società
18/09/2017
 Il Capo dello Stato ha scelto l'Istituto comprensivo ...
Società
07/09/2017
Alle ore 10.30 di oggi, nella piazza d’Armi della ...
Società
24/07/2017
La Polizia di Stato svela il progetto del calendario istituzionale 2018. Gli scatti, ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...