Tempo variabile in settimana: da mercoledì torna la pioggia

lunedì 5 febbraio 2018
 Settimana molto dinamica a causa dell'arrivo di due nuove perturbazioni che potrebbero riportare piogge e neve in montagna. Temperature in leggero rialzo ma destinate nuovamente a scendere.

La formazione di un vasto ma provvisorio ponte anticiclonico tra l'oceano Atlantico e la penisola scandinava ha isolato da un lato un nucleo di aria gelida sulla Rusia e dall'altro un vortice depressionario, alimentata da aria molto fredda, sulla penisola iberica. 

All'inizio della nuova settimana, la depressione "spagnola" traslerà verso est pilotando la seconda perturbazione di febbraio verso l'Italia con effetti soprattutto tra martedì e mercoledì. Intanto una terza perturbazione, sempre di origine nord-atlantica, raggiungerà il Mediterraneo occidentale e nel weekend seguirà il percorso della sua "collega" portando probabilmente un nuovo peggioramento sulla nostra penisola. 

Per Puglia e Basilicata si prospetta quindi una settimana molto dinamica con possibilità di piogge e neve sull'appennino ma con temperature vicine o leggermente sopra la media, senza quindi intense ondate di freddo.

LUNEDÌ/MARTEDÌ Inizio settimana con tempo variabile tra schiarite e addensamenti nuvolosi che potrebbero dar vita a deboli precipitazioni a carattere sparso. Le temperature inizialmente non subiranno variazioni di rilievo e risulteranno nella media con nottate piuttosto fredde, da martedì invece tenderanno ad aumentare gradualmente - attendibilità 90%

MERCOLEDÌ/GIOVEDÌ Mercoledì veloce peggioramento del tempo sulle nostre regioni con piogge soprattutto sul versante tirrenico e sul Salento, con neve solo sulle cime più alte dell'Appennino: la perturbazione sarà infatti accompagnata da un provvisorio rialzo termico e venti sostenuti da sud. Seguira un parziale miglioramento nella giornata di giovedì - attendibilità 70%

WEEKEND Verso il fine settimana sarà possibile un nuovo, e forse più intenso peggioramento del tempo con piogge diffuse su entrambe le nostre regioni, neve abbondante sull'appennino e temperature comunque di stampo invernale e nella media del periodo - attendibilità 50% 

MeteOne

Altri articoli di "Meteo"
Meteo
30/07/2018
 L'anticiclone garantirà tempo stabile sulle ...
Meteo
27/07/2018
 Le nostre regioni resteranno ai margini dell'alta pressione: ancora correnti ...
Meteo
13/07/2018
Si apre una nuova giornata prettamente estiva. L'espansione dell'anticiclone africano ...
Meteo
09/07/2018
 Prima parte di settimana con bel tempo ma ancora vivaci venti da nord. ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...