Al lavoro con il trattore rubato, arrestato un agricoltore

giovedì 5 aprile 2018

Intensificati nell'area della Murgia i servizi perlustrativi all’interno dei fondi agricoli, al fine di arginare l’eventuale consumazione di furti del raccolto o danneggiamenti degli impianti. Questa volta, i controlli hanno consentito di assicurare alla giustizia un agricoltore che si avvantaggiava di costosi strumenti per la coltivazione provenienti direttamente dalla malavita.

L'uomo era tranquillamente al lavoro, come se non avesse nulla da nascondere. Tuttavia i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Andria e della Stazione di Spinazzola avevano intuito che L.S., 50enne barese, con qualche piccolo precedente penale, avesse in realtà qualcosa di anomalo all’interno della propria masseria.

Così i militari della Compagnia di Andria, dopo diverse ore di appostamento in contrada Gragnone a Spinazzola, hanno iniziato a perquisire l’intero fondo agricolo, sorprendendo  L.S., mentre armeggiava con degli utensili su un trattore agricolo, completo di benna. Iniziavano quindi gli accertamenti sull’imponente mezzo e sulla pala meccanica, riscontrando un numero di telaio parzialmente abraso, risultato provento di un furto perpetrato ad Altamura qualche mese prima.

L’intera refurtiva, del valore di circa 100 mila euro, veniva quindi recuperata e restituita all’avente diritto, ovvero un altro agricoltore gravinese.

L:S., pertanto, è stato arrestato dai militari operanti per riciclaggio e ricettazione e, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Trani.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
19/04/2018
 A Monopoli la Polizia di Stato, ha deferito in stato di libertà due 25enni ...
Cronaca
19/04/2018
Blitz della DDa a Bari Vecchia: arrestati per detenzione di armi e droga elementi di ...
Cronaca
17/04/2018
 Arrestati dalla Polizia di Stato, ad Andria, due pregiudicati ritenuti ...
Cronaca
16/04/2018
Operazione della guardia costiera su tutto il territorio ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...