Allerta meteo: forti temporali e temperature in calo

lunedì 22 ottobre 2018
 Un'intensa perturbazione sta investendo il centro-sud: attesi piogge e temporali anche intensi. Venti sostenuti di scirocco da stasera in rotazione a grecale.

SITUAZIONE Un nucleo di aria fredda in quota proveniente dalla Scandinavia ha raggiunto nel corso della notte l'Italia determinando la formazione di un vortice ciclonico sul basso Tirreno in rapido spostamento verso lo Ionio: tale bassa pressione porterà un'intensa ondata di maltempo su tutto il centro sud.

Già nel corso della notte la perturbazione ha investito i settori centro-settentrionali delle nostre regioni e nelle prossime ore si estenderà anche a tutto il resto del territorio con pioggia e temporali in alcuni casi anche di forte intensità mentre le temperature risulteranno in generale calo.

Su Puglia e Basilicata sarà quindi una giornata perturbata caratterizzata da cieli coperti e pioggia a più riprese con temperature in calo.

PROSSIME ORE Cieli nuvolosi o molto nuvolosi ovunque con piogge sulla Puglia centro-meridionale dove potranno assumere il carattere di rovescio o temporale, nella prima parte della mattinata soprattutto sull' Alto Salento/tarantino e nella seconda parte sul leccese. Piogge anche su Basilicata e foggiano ma in graduale e provvisoria attenuazione.

Nel pomeriggio provvisorio miglioramento sulla Puglia centrale, ancora rovesci e temporali sul Salento mentre nuove piogge potranno interessare anche la Basilicata Ionica e il potentino meridionale. Residui fenomeni interesseranno ancora il foggiano, specie Gargano è alto Tavoliere. Dal tardo pomeriggio, e soprattutto in serata, nuovo forte peggioramento con piogge diffuse, anche a carattere di rovescio, che colpiranno dapprima le coste adriatiche dal Gargano all'alto leccese per poi estendersi anche alle zone interne e alla Basilicata.

Nella notte i fenomeni si faranno particolarmente intensi proprio sulla Lucania meridionale dove sono attesi i fiocchi di neve oltre i 1800 metri sul massiccio del Pollino è sul Sirino. 

Le temperature risulteranno in generale diminuzione di 5-6 gradi rispetto ai valori dei giorni scorsi. Il calo termico sarà più avvertibile sui settori centro settentrionali, meno sul Salento: questo Anche a causa dei venti sostenuti a tratti anche forte di Scirocco con raffiche fino a 60-70 km/h. Soltanto di serata ix20 ruoteranno al Grecale e poi a Tramontana permettendo una ulteriore diminuzione della temperatura su tutto il territorio.

DOMANI La giornata si prospetta ancora instabile o a tratti perturbata, in particolare sui settori centrali e meridionali dove potranno verificarsi ancora piogge e temporali mentre il clima risulterà fresco e instabile con venti sostenuti di tramontana. Il tempo migliorerà su entrambe le regioni a partire dalle prime ore di mercoledì.

MeteOne

 
Altri articoli di "Meteo"
Meteo
13/11/2018
Ennesima giornata molto mite a causa della protezione di un promontorio anticiclonico in ...
Meteo
09/11/2018
 Mattinata stabile e soleggiata su tutta la Puglia, resiste residua ...
Meteo
06/11/2018
 Ecco la scia di temporali scatenati dal ...
Meteo
29/10/2018
 Il vento raggiungerà oggi la sua massima intensità con raffiche di ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...