Fermato a un posto di blocco, in macchina aveva 30 chili di hashish: arrestato

martedì 23 ottobre 2018

Arrestato ad un posto di controllo un incensurato barese di 32 anni che trasportava in auto quasi 30 chili di hashish.

Ieri pomeriggio, in Canosa di Puglia, i militari della Compagnia di Barletta,  hanno arrestato M.G., 32enne, incensurato, barese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il predetto, fermato ad un posto di controllo mentre era  alla guida di una monovolume, avendo assunto un atteggiamento sospetto, induceva i militari ad eseguire una perquisizione veicolare che portava al rinvenimento ed al sequestro  di quindici panetti per complessivi 29,2 chili di hashish. Per il 32enne sono così scattate le manette e, su disposizione della competente A.G., è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Trani.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri per risalire ai mandanti e destinatari del carico di droga. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/01/2019
E’ Davide Marzella, bitontino di 20 anni, il giovane arrestato ieri dai poliziotti ...
Cronaca
14/01/2019
E’ Giovanni Cassano, pregiudicato, il giovane arrestato ieri pomeriggio dai ...
Cronaca
11/01/2019
Con circa 19.034 pattuglie, la Polizia Stradale di Bari ha ...
Cronaca
11/01/2019
I carabinieri hanno eseguito quattro ordinanze a carico di ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...