Rapina da 800 euro in una tabaccheria: arrestato pregiudicato 34enne

lunedì 19 novembre 2018

Arrestato dalla Polizia di Stato l'autore della rapina alla Tabaccheria del quartiere Libertà lo scorso agosto.

Sabato mattina, i poliziotti della Squadra Mobile hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Alfonso Panza, pregiudicato barese di 34anni, ritenuto responsabile di rapina aggravata.

L’arrestato, che annovera precedenti di polizia anche specifici, il pomeriggio del 29 agosto scorso, armato di pistola, è entrato con volto travisato in una rivendita di tabacchi del quartiere Libertà e, dopo aver minacciato il titolare, si è impossessato della somma di circa 800 euro per poi allontanarsi a bordo di un ciclomotore.

Le immediate indagini avviate dalla Sezione contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile, supportate dalle dichiarazioni del titolare e dalle immagini estrapolate dall’impianto di videosorveglianza, hanno consentito di raccogliere concreti elementi di responsabilità nei confronti dell’uomo.

Il 34enne è stato rintracciato presso l’abitazione del padre ed è stato condotto presso il carcere di Bari.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
13/12/2018
 L'incidente è avvenuto intorno alle 10.30: la ...
Cronaca
13/12/2018
E’ di cinque persone arrestate il bilancio di una mirata attività antidroga ...
Cronaca
11/12/2018
La Polizia di Stato ha dato esecuzione alla misura ...
Cronaca
10/12/2018
Emesse dal GIP di Bari 13 ordinanze di custodia cautelare ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...