In auto cellulari, computer e pezzi d'auto rubati: 33enne in manette

lunedì 26 novembre 2018

Sabato scorso i poliziotti dell’UPGSP della Questura di Bari hanno arrestato un pregiudicato di 33 anni: furto aggravato e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso i reati contestati.

L’uomo, fermato in Via Alpini d’Italia per un controllo mentre era alla guida di una Smart, è stato trovato in possesso di numerosi arnesi atti allo scasso, diversi pezzi di auto, molteplici pc e telefoni cellulari, custoditi all’interno dell’abitacolo della vettura e della cui provenienza non sapeva fornire alcuna spiegazione.

Tra gli oggetti ritrovati all’interno dell’auto, sono stati rinvenuti anche pezzi di carrozzeria di altra Smart parcheggiata a pochi metri di distanza.

Il 33enne è stato arrestato mentre il veicolo e gli oggetti custoditi al suo interno sono stati sottoposti a sequestro. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
13/12/2018
 L'incidente è avvenuto intorno alle 10.30: la ...
Cronaca
13/12/2018
E’ di cinque persone arrestate il bilancio di una mirata attività antidroga ...
Cronaca
11/12/2018
La Polizia di Stato ha dato esecuzione alla misura ...
Cronaca
10/12/2018
Emesse dal GIP di Bari 13 ordinanze di custodia cautelare ...
Porterà in concerto la musica barocca, per mettere in risalto i virtuosismi dei suoi solisti. Salvatore Accardo ...